Articolo - Notizie

5 Alimenti “buoni” che puoi trovare facilmente al distributore

In tanti pensano che sia difficile integrare delle sane abitudini alimentari nella propria routine quotidiana, soprattutto durante la settimana quando si trascorre la maggior parte del tempo a lavoro. Non sempre si ha la possibilità di pranzare a casa o al ristorante, e spesso si finisce col ripiegare su pizzette, panini o snack non proprio salutari. Fino a qualche anno fa, l’unica soluzione per chi non voleva rinunciare a una corretta alimentazione, era organizzarsi portando con sé pranzi e spuntini – la famosa “schiscetta”. Oggi la sensibilità nei confronti dell’argomento alimentazione è aumentata moltissimo e un’alternativa al pranzo al sacco è diventata proprio il distributore automatico – quello che fino a qualche anno fa era considerato dai più un dispenser di ipocalorici snack a base di grassi e zuccheri. L’offerta dei distributori automatici si è adeguata rapidamente alla domanda del pubblico e oggi è possibile trovare nei distributori numerosi prodotti ipocalorici a base di ingredienti sani e nutrienti. Vediamo alcuni cibi “buoni” che fanno bene all’organismo (e alla linea!) e che è possibile trovare tranquillamente nei distributori automatici.

1. Frutta fresca

Andrebbero consumate almeno 3 porzioni al giorno, preferibilmente di stagione. Arance, ananas, kiwi, ciliegie sono particolarmente ricchi vitamina C che rafforza le difese immunitarie. Una fresca macedonia è perfetta come colazione o spuntino di metà mattinata.

2. Frutta secca

Mandorle, noci, anacardi, pistacchi, arachidi. Oltre che buonissimi, sono ricchi di minerali (come magnesio, potassio, fosforo, calcio) e di vitamine B e E. La frutta secca è ottima come spuntino: ne basta una manciata per recuperare le energie, le fibre contenute nella frutta secca mantengono sazi a lungo e permettono di arrivare al pasto successivo non troppo affamati.

3. Cioccolato fondente

Il cioccolato è un toccasana per il buonumore. Fa aumentare i livelli di alcuni neurotrasmettitori che inducono le sensazioni di piacere e stimola la produzione di linfociti T che agiscono contro le infezioni. L’ideale è consumarne 20/30 gr al giorno di cioccolato con almeno il 72% di cacao.

4. Yogurt

I fermenti lattici contenuti nello yogurt aiutano l’attività intestinale e ripristinano la microflora batterica. Lo yogurt è una fonte importante di calcio e vitamina B2 indispensabile per la produzione degli anticorpi. Nei distributori è disponibile sotto forma di comoda bevanda da consumare on-the-go.

5. Ginseng

Il ginseng è un ingrediente portentoso dalle proprietà benefiche pressoché infinite: stimola la concentrazione, ha un effetto vasodilatatore, modula positivamente la glicemia, rafforza il sistema immunitario e in generale riduce lo stress e allevia il senso di stanchezza. Il caffè allo ginseng è un modo gustoso per consumarlo durante la giornata come alternativa al classico espresso.